Austria: la mia chance con VenturaCareer

La mia storia inizia dopo la laurea in Medicina conseguita nel Marzo del 2013, periodo in cui il desiderio di fare nuove esperienze e conoscere nuove realtà lavorative si fece sempre più pressante. Nell’ Ottobre 2013 partii con un biglietto solo andata direzione Germania. Ai tempi non avevo preso minimamente in considerazione l’Austria e non sapevo dell’esistenza di VenturaCareer. I primi mesi sono stati una full immersion fra corso superintensivo di tedesco e tirocinio in ospedale, contemporaneamente stavo mandando le prime “Bewerbung” e rendendomi conto che i tempi non erano così brevi come avevo creduto e la strada non era così facile; la burocrazia in particolare era veramente complicata e macchinosa.

Sono venuta in contatto con Noemi e Daniel grazie ad un ex compagno di università che si era casualmente imbattuto nel loro sito internet. Mi venne proposto un colloquio di lavoro in un grosso ospedale e la possibilità di fare l’esame di lingua all’ordine dei medici nel giro di due settimane. Memore della mia esperienza in Germania mi sembrava tutto troppo facile e troppo “rose e fiori” per essere vero. Alla fine ho deciso di buttarmi e provare. Il colloquio è andato bene e così l’esame di lingua, in meno di un mese ero pronta per iniziare a lavorare. Noemi e Daniel si sono mostrati molto professionali, pazienti e gentili e mi hanno seguita passo passo per quanto riguarda la parte burocratica da sbrigare.

Ormai sono in Austria da un anno, ovviamente non è sempre stato facile, ed anche nel sistema austriaco ci sono pregi e difetti, però non tornerei mai indietro e quando mi confronto con i colleghi rimasti in Italia capisco di essere stata molto fortunata. La cosa che più mi piace dell’ Austria è la sua dinamicità ed il fatto che offre innumerevoli chance per migliorarsi e progredire nella propria carriera.

Quindi per adesso posso solo dire grazie a Noemi e Daniel per avermi aiutata ad iniziare questa avventura!!

A.F. (medico in specializzazione)