Medici in coppia dalla Toscana all’Austria

Tutto è iniziato esattamente ad agosto 2014, quando abbiamo impacchettato armi, bagagli e sogni e siamo partiti alla volta dell’Austria.

Avevamo contattato Noemi e Daniel all’inizio di marzo, dopo esserci imbattuti nel sito di VenturaCareer a dire il vero quasi per caso. Già da prima del conseguimento dell’abilitazione, nel febbraio 2014, ci eravamo interessati alle prospettive lavorative al di fuori dell’Italia, dove le sudicerie dell’Università e il caos del Ministero ci avevano fatto cascare le braccia. Volevamo fare i medici, vivere la nostra vita insieme e non a chissà quanti chilometri di distanza l’uno dall’altro a causa di un concorso-lotteria.

Soprattutto, volevamo essere liberi di scegliere.

Noemi e Daniel ci sono piaciuti subito: seri, professionali, concreti, ma anche incredibilmente disponibili e pronti all’amicizia. Ci hanno parlato delle possibilità che offriva l’Austria, che a noi sembravano troppo belle per essere vere! Abbiamo deciso di partire, e in un anno è cambiato tutto.

Per mesi c’è stato solo il tedesco: è stata dura, ma quanto ne è valsa la pena! Ad aprile 2015 abbiamo firmato il primo contratto di lavoro. Qui il lavoro viene rispettato e valorizzato, le prospettive di carriera abbondano ed integrarsi è molto semplice.

Noemi e Daniel ci hanno accompagnato passo dopo passo in questo percorso, impegnativo ma pieno di soddisfazioni, sempre disponibili e competenti.

Siamo felici di quello che abbiamo fatto, siamo liberi, e di questo non li ringrazieremo mai abbastanza.

Marta e Andrea (medici specializzandi)